70A ASSEMBLEA FEDERALBERGHI - RINVIO

Federalberghi, rinviata la settantesima assemblea nazionale




FEDERALBERGHI, RINVIATA LA SETTANTESIMA ASSEMBLEA NAZIONALE

A causa del protrarsi dell’incertezza determinata dall’epidemia Covid-19, è stata rinviata la settantesima Assemblea Nazionale della Federalberghi.

Lo storico incontro tra gli albergatori italiani ed il relativo confronto con il mondo della politica, delle istituzioni e delle imprese del nostro Paese, avrebbe dovuto svolgersi a Parma dall’8 al 10 maggio. La data dell’assemblea sarà rimodulata nel rispetto delle necessità dettate dalle attuali circostanze.

“Non avremmo voluto, proprio a causa della situazione di sofferenza che attanaglia il mercato, rinunciare alla possibilità di incontrarci, per discutere insieme delle iniziative da assumere per resistere a questa bufera e per favorire la ripartenza del settore – ha detto il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca – Ma il senso di responsabilità nei confronti della comunità, il doveroso rispetto dei provvedimenti adottati dalle autorità e la necessità di presidiare costantemente le nostre imprese ci hanno indotto a soprassedere, in attesa del nostro prossimo incontro.”



 comunicato stampa - 70^ assemblea Federalberghi - rinvio.docx

Pubblicato il 24/03/2020






Visualizza comunicati nazionali


PRESTITI AI DIPENDENTI, BENE LA PROPOSTA ABI

Prestiti ai dipendenti, bene la proposta ABI. Boc...

70A ASSEMBLEA FEDERALBERGHI - RINVIO

Federalberghi, rinviata la settantesima assemb...

DECRETO COVID-19 - ALCUNE PRIME RISPOSTE UTILI MA MOLTO RESTA DA FARE

“Il decreto approvato oggi dal Consiglio dei m...

Misure urgenti per la salvaguardia del settore turistico ricettivo

In vista dell’approvazione degli ordini del gi...

Emergenza coronavirus - sospensione adempimenti e versamento INAIL

L'INAIL ha fornito ulteriori indicazioni in merit...